Blog e News

Domotica nel Riscaldamento

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

[et_pb_section bb_built=”1″][et_pb_row][et_pb_column type=”4_4″][et_pb_text _builder_version=”3.0.78″ background_layout=”light” border_style=”solid”]

La temperatura giusta ogni volta che torni a casa? Puoi averla con la domotica nel riscaldamento

Quando torni a casa, vuoi trovare ogni volta la giusta temperatura all’interno? Con la domotica nel riscaldamento tutto questo è oggi possibile. Innanzitutto, che cosa è la domotica? Si può definire l’insieme integrato di impianti tecnologici che ottimizzano la gestione di un’abitazione e in contemporanea ne migliorano la sicurezza, il comfort e l’efficienza energetica.
Mantenere un adeguato microclima all’interno delle stanze di casa tua è facile, se decidi di affidarti alla domotica. Grazie all’installazione di un sistema di domotica nel riscaldamento, infatti, è possibile gestire in modo ottimale il microclima dell’ambiente domestico: il riscaldamento e il condizionamento d’aria vengono regolati tenendo conto delle esigenze di ogni utente.

Quando si parla di domotica si fa riferimento a una condizione generale di automazione degli edifici. Grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie informatiche, le abitazioni diventano “intelligenti”, ovvero capaci di comprendere le necessità dei loro rispettivi proprietari e di soddisfarle nel modo più efficace.
L’installazione di un impianto domotico coincide perciò con la creazione di una vasta rete di comunicazione computerizzata grazie alla quale è possibile gestire in maniera coordinata i diversi impianti presenti all’interno della casa. Se si prende in considerazione in maniera specifica il sistema di termoregolazione domestica, si può comprendere con facilità quali sono le possibili implicazioni di un controllo domotico.
L’impianto di domotica nel riscaldamento permette prima di tutto di controllare la temperatura ed il tasso di umidità di ogni singolo ambiente della casa.

[/et_pb_text][et_pb_image _builder_version=”3.0.78″ src=”https://www.sagginicostruzioni.it/wp-content/uploads/2017/10/SAGGINI-Immagini-articoli-23-242.jpg” show_in_lightbox=”off” url_new_window=”off” use_overlay=”off” always_center_on_mobile=”on” border_style=”solid” force_fullwidth=”off” show_bottom_space=”on” animation_style=”slide” animation_direction=”left” alt=”domotica riscaldamento” /][et_pb_text _builder_version=”3.0.78″ background_layout=”light” border_style=”solid”]

La gestione del riscaldamento così come del raffreddamento dell’ambiente domestico permette di mantenere delle condizioni di temperatura costanti ed ideali, a seconda delle proprie esigenze.

Una casa domotica dà prova della sua intelligenza autoregolandosi a seconda delle variabili climatiche esterne.
La centralina meteo, di cui il sistema domotico può essere corredato, registra infatti il livello di temperatura esterna, i valori di umidità e l’intensità della luce, regolandosi di conseguenza nella gestione del riscaldamento. Quando ad esempio il sole andrà a battere su una determinata finestra della stanza, innalzando di conseguenza la temperatura interna, il sistema andrà ad intervenire tempestivamente spegnendo il riscaldamento.
Ciò permette un notevole risparmio dal punto di vista energetico, oltre a garantire una qualità di vita di gran lunga migliore sotto ogni punto di vista.

[/et_pb_text][et_pb_image _builder_version=”3.0.78″ src=”https://www.sagginicostruzioni.it/wp-content/uploads/2017/02/CTA44.jpg” show_in_lightbox=”off” url=”https://www.sagginicostruzioni.it/acquista-responsabilmente/” url_new_window=”on” use_overlay=”off” always_center_on_mobile=”on” border_style=”solid” force_fullwidth=”off” show_bottom_space=”on” animation_style=”slide” animation_direction=”left” alt=”domotica riscaldamento” /][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]

Chiudi il menu