fbpx

Blog e News

Le case certificate CasaClima sono inadatte al clima mediterraneo?

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Premesso che il clima è in costante cambiamento e che anche nelle zone tradizionalmente fredde (vedi Bolzano) ci sono estati con temperature di 35/40°C, è assolutamente falso che le case certificate CasaClima vengano progettate solo per i climi freddi.

I calcoli e i progetti tengono conto del posto in cui viene costruita l’abitazione e le sue temperature medie stagionali vengono utilizzate per tarare al meglio gli impianti. Il protocollo CasaClima prevede anche la protezione estiva per avere un comfort anche quando è molto caldo.

La CasaClima nasce per stare caldi in inverno e freschi in estate spendendo poco.

Chiudi il menu