Risparmio energetico e Sostenibilità

Easy Village è un esempio di architettura progettato allo scopo di ottenere una casa in grado di generare da sola quasi tutta l’energia di cui ha bisogno.

Questo avviene perché le dispersioni termiche sono ridotte quasi a zero grazie alle elevate coibentazioni dell’involucro edilizio ma anche grazie ad una progettazione attenta ai principi fondamentali della bioarchitettura (corretto ombreggiamento, massa delle pareti per accumulare l’energia, illuminamento naturale, esposizione corretta).
La stessa energia che si produce vivendo nell’abitazione e gli apporti del sole sono in gran parte sufficienti a coprire il fabbisogno.
Solo dopo aver curato questi aspetti si copre la piccola parte di energia che rimane da fornire con impianti efficienti alimentati per buona parte da fonti energetiche rinnovabili.

Il sole come fonte primaria di alimentazione

Gli impianti installati riscaldano (in inverno) e raffrescano (in estate) grazie allo sfruttamento del sole quale fonte primaria di alimentazione. Se si potesse immagazzinare in modo efficiente l’energia degli impianti fotovoltaici per utilizzarla anche di notte e nei giorni in cui il sole è poco, si potrebbe coprire l’intero fabbisogno energetico dell’edificio ed avere bollette pari a zero.

Consumi ed efficienza certificati

I consumi e l’efficienza dell’ Easy Village sono garantiti e certificati dall’Agenzia CasaClima di Bolzano, ente pubblico che ha lo scopo di controllare sia in fase progettuale che costruttiva, che vengano seguiti gli standard di ecosostenibilità richiesti. I controlli vengono fatti ogni 15 giorni tramite invii fotografici e periodicamente in cantiere tramite un addetto CasaClima (per maggiori informazioni visita il sito www.agenziacasaclima.it).

CasaClima è sinonimo di costruzioni e spazi abitativi energeticamente efficienti, con alti valori di salubrità e vivibilità.

L’obiettivo di CasaClima è coniugare risparmio, benessere abitativo e sostenibilità. Le categorie CasaClima permettono di identificare il grado di consumo energetico di un edificio. Esistono CasaClima Oro, CasaClima A e CasaClima B.

 

CasaClima Oro

CasaClima Oro: ha la migliore efficienza avendo un fabbisogno energetico inferiore ai 10 Kilowattora (kWh) per metro quadro e per anno (equivalenti ad una spesa di 1 €. al mq. all’anno). Viene anche chiamata “casa da un litro”, perché in un anno consuma un solo litro di gasolio (o metro cubo di metano) per ogni metro quadro di superficie abitata.

CasaClima A

CasaClima A: case che hanno un fabbisogno energetico inferiore ai 30 kWh per anno e per metro quadro (equivalenti ad una spesa di 3 €. al mq. all’anno), ovvero “case da tre litri”;

CasaClima B

CasaClima B: case che hanno un fabbisogno energetico inferiore ai 50 kWh per anno e per metro quadro (equivalenti ad una spesa di 5 €. al mq. all’anno), ovvero “case da cinque litri”.

Easy Village raggiunge prestazione di CasaClima A ma con un fabbisogno energetico inferiore 20 KWh e quindi equivalenti ad una spesa indicativa di 2 €. al mq. all’anno.